Osseo 100

La stabilità dell’impianto, senza dubbio.

Osseo 100 misura la stabilità dell’impianto (valore ISQ) e l’osteointegrazione in modo
semplice e preciso, consente di valutare il momento ottimale per caricare l’impianto;
una decisione particolarmente importante quando si tratti di utilizzare protocolli che
prevedono trattamenti a tempo limitato e con pazienti ad alto rischio (osso compromesso,
fumo, bruxismo, diabete, cancro, osteoporosi, innesti, membrane).
Il nuovo dispositivo di monitoraggio permette di pianificare la ricostruzione di corone
e ponti limitando il rischio di insuccesso: lo fa in modo assolutamente non invasivo,
perché non entra in contatto fisicamente con l’impianto e la spalla dell’impianto.